PREMIO CESARE BONACINI 2011

Scuola Secondaria di I grado

Chimica, fisica, biologia... studi ed esperimenti sulla scienza del far da mangiare.

1 PREMIO Scuola secondaria di primo grado “GIOVANNI XXIII” Cava de' Tirreni (Sa)
IL LAVORO
STUDENTI Apicella Maria, Bruno Vincenzo, D'Arienzo Mario, D'Arienzo Valentina, De Sio Rosario, Di Domenico Raffaela, Di Salvatore Paolo, Lamberti Giada, Lambiase Carmine, Lodato Anna, Lupolo Luana, Milito Gabriella, Monetta Maria Grazia, Polacco Elisabetta, Pugliese Marta, Rispoli Francesco, Rispoli Valentina, Santoriello Andrea, Siniscalchi Myriam (classe 3F).
INSEGNANTE Prof.ssa Maria Alfano
La proposta didattica, interpretando il tema del concorso in modo multidisciplinare e multiesperenziale, é risultata ricca di attività varie, significative e facilmente esportabili che hanno coinvolto gli alunni con evidente efficacia.
2 PREMIO Istituto Comprensivo Statale “Amerigo Vespucci” Vibo Valentia Marina
IL LAVORO
STUDENTI Mazzitelli Francesco Pio (classe IIA), Nappi Marco (classe IIC), Pavone Federica (classe IIA).
INSEGNANTE Prof.ssa Marina Babusci
Per la correttezza dell'interpretazione e della realizzazione.





Scuola Secondaria di II grado

Indagini sperimentali sulla fisica dei giochi di palla e pallone: tiri, traiettorie, rimbalzi

1 PREMIO Liceo Scientifico Statale “Augusto Righi” Roma
IL LAVORO
STUDENTI Fontanari Marco, Talamanca Lorenzo, Versini Alessandro (classe 3G).
INSEGNANTE Prof. Valerio Incitti.
Primo premio per la correttezza sperimentale e l'esauriente spiegazione teorica dei fenomeni studiati.


2 PREMIO Liceo Scientifico Statale “G. Ancina” Fossano (CN)
IL LAVORO
STUDENTI Simona Alberti, Sara Comba, Matteo Dalmazzo, Giulia Lingua, Francesca Monetto, Luca Riberi, Peter Rosso(classe 3^ Sc).
INSEGNANTI Prof. Fabio Alberti, prof. Giuseppe Operti.
Per l'approfondita indagine sperimentale sui fenomeni studiati effettuata in laboratorio scolastico.